[A CASA MIA]

by danielaterrile

DSCF0193

sarà la corsa lungo gli spigoli,
la geometria soggetta all’umidità,
dunque nebbia, e rincasare
davanti alla tua schiera di falangi
che preparano la cena con niente

una brava moglie
ha la pressione
con cui apri una noce, sulle tempie

sarà lo scavo di una carie,
un cuscino riempito di brogli di capelli
e tonsille da vetrini
per anatomie patologiche,
la nonna per il raffreddore
e strisce di muco
che a vestirvi siete lumache

sarà, bambini, venite
che diciamo l’angelo custode

sebastiano.adernò

Advertisements